Ardea, Comune approva piano dotazione organica: da 125 si passerà a 180 dipendenti

14/05/2018   12:15

Da 125 a 180 dipendenti: così crescerà la dotazione organica del Comune di Ardea. E' quanto ha stabilito la giunta comunale. Si tratta di un atto programmatico che va a pianificare lo sviluppo dei prossimi anni. Crescerà, così, di 55 lavoratori l'organigramma comunale. “E' un documento fondamentale per permettere, dai prossimi esercizi finanziari armonizzati, di poter procedere ad assunzioni – ha spiegato il sindaco di Ardea Mario Savarese – Cresce il numero degli impiegati di livello C che passano da 66 a 90, e quelli di livello B1 (da 13 a 25). La situazione economica derivata dallo stato di dissesto ci impone di segnalare questa nostra richiesta al ministero dell'Interno. Mentre i commissari continueranno a lavorare per gestire il passato, a partire da questo esercizio economico possiamo progettare il futuro.


Ecco perché con questo atto vogliamo definire un programma chiaro per sostenere l'attività degli uffici”. Tra le novità l'unione degli uffici Lavori Pubblici e Ambiente e lo spostamento dei servizi dati in gestione esterna, direttamente al Provveditorato. “Questa scelta è nata dal fatto che, dando in gestione diversi servizi, gli uffici si trovano a trasformarsi in meri validatori e certificatori del rapporto con le imprese. In questo modo, invece, rafforziamo l'area tecnica che così può tornare a pianificare, progettare, coordinare”, ha aggiunto Savarese. "Già dal bilancio 2018 viene ridisegnata la città - ha detto il vicesindaco Giovanni Colucci - Con la politica di risanamento dell'ente possiamo pianificare anche la nuova macchina amministrativa". 

.