Tivoli: compost di alta qualità per prevenire a monte la produzione di rifiuti urbani

10/07/2018   09:14

I prossimi 11 Luglio alle ore 18:00 e 12 luglio alle ore 10:30 presso il Parco Sogno di Malala a Villa Adriana, invitiamo i cittadini interessati a leggere pubblicamente e sottoscrivere il protocollo d’intesa con Asa Tivoli S.p.A. per l’avvio delle pratiche di Compostaggio di Comunità ai sensi del Decreto 266/2016.

Il progetto è teso a produrre compost di alta qualità prevenendo a monte la produzione di rifiuti urbani.

La diffusione di pratiche di compostaggio domestico, di comunità e comunale conseguono l’importante obiettivo di ridurre la dipendenza delle comunità aderenti dai grandi impianti costosi, impattanti e spesso pericolosi.

Ecco perché oggi Asa e il comune di Tivoli sostengono in modo deciso il trattamento diffuso a piccola o piccolissima scala dei rifiuti residui organici da cucine e mense.

L’utilizzo delle compostiere di comunità è aperto solo ai residenti nel comune di Tivoli nel raggio di 1 km dalla compostiera sita presso il parco Sogno di Malala.


L’adesione è del tutto gratuita e consente l’iscrizione all’albo dei compostatori con contestuale riduzione della Tari ed esclusiva facoltà di raccogliere e riusare il compost prodotto per le proprie piante, orti personali, collettivi e condominiali.

La virtuosa pratica ambientale rappresenta un’ ulteriore occasione per proseguire sulla strada della sostenibilità ambientale avviata con la raccolta porta a porta nel 2015.

Il futuro e ASA Tivoli S.p.A. vi aspettano al Parco nei giorni prossimi 11 Luglio alle ore 18:00 e 12 luglio ore 10:30. 

.