Colonna: rubano beni di valore dal Museo delle Ferrovie, due arresti

31/07/2018   16:05

La scorsa notte, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Frascati hanno arrestato 4 cittadini romeni, di 35, 28, 19 e 18 anni, tutti domiciliati presso il campo nomadi di via Melibeo, sorpresi appena dopo aver asportato beni di interesse storico dal museo delle “Ferrovie dello Stato”, in via Casilina.
Transitando lungo la via, i Carabinieri hanno notato l’effrazione del cancello d’ingresso del museo e sono intervenuti per una verifica all’interno e nelle aree circostanti dove hanno rintracciato e bloccato i ladri, anche grazie ai colleghi della Compagnia di Palestrina, ancora in possesso degli arnesi da scasso utilizzati e della refurtiva: una moneta antica in argento, risalente al periodo del secondo conflitto mondiale; un paio di gemelli in argento, risalente al periodo del secondo conflitto mondiale; un baule antico con lo stemma delle FF.SS.; due bilance antiche in ottone e due pompe in rame.
Quanto recuperato è stato riconsegnato al responsabile del museo mentre gli arrestati sono stati portati nel carcere di Velletri, a disposizione Autorità Giudiziaria.