Legambiente promuove la salute delle acque del Lago Albano

03/08/2018   18:50

Anche quest’anno Goletta Verde di Legambiente, la campagna che da oltre 13 anni si occupa di testare attraverso monitoraggi microbiologici la salute dei laghi italiani, promuove il bacino lacustre di Castel Gandolfo.

Una squadra di tecnici di Legambiente ha prelevato un campione di acqua sulla spiaggia presso l’ex emissario romano e sulla spiaggetta presso via Spiaggia del Lago 28/C e i parametri microbiologici, che indagano sulla presenza di enterococchi intestinali ed Escherichia coli, rientrano nei limiti imposti dalla legge, come si può leggere anche nella tabella ufficiale dei rilevamenti pubblicata sul sito istituzionale del Comune di Castel Gandolfo e sul sito https://www.legambiente.


it/golettaverde-map/

Risultati che confermano per il terzo anno consecutivo un andamento positivo dello stato di salute del Lago Albano: dal 2016 la qualità della acqua nel punto di prelievo della spiaggetta è sempre stata entro i limiti, mentre è decisamente migliorata quella prelevata presso l’ex emissario romano, la quale nel 2016 risultava inquinata.

.