Ardea, arrivano dalla Regione 600mila euro per compostaggio di comunità

23/10/2018   12:15

Arrivano dalla Regione Lazio al Comune di Ardea poco meno di 600mila euro per il “compostaggio di comunità”. L’amministrazione di via Garibaldi, infatti, aveva partecipato a un bando regionale per consentire lo sviluppo di questa politica dei rifiuti che permette il riuso, sotto forma di compost, dei resti organici prodotti in cucina. Ardea è uno dei 135 Comuni della Regione ad essere ammesso al finanziamento di 599.520 euro su 721.820 euro totali del progetto presentato.


“Il nostro lavoro di rispetto dell’ambiente passa proprio attraverso politiche capaci di valorizzare le tante aree del territorio – ha spiegato l’assessore ai Beni Culturali e Ambientali, Sonia Modica – Ecco perché abbiamo creduto profondamente al progetto del compostaggio di comunità e pensiamo che questo possa essere perfettamente integrato con il futuro servizio della raccolta dei rifiuti. Il rispetto dell’ambiente vuol dire anche valorizzare tutte quelle politiche capaci di ridurre i rifiuti e permettere di poter chiuderne il ciclo. Fare compost vuol dire voler bene all’ambiente e soprattutto al territorio in cui si vive”. 

.