Genzano: Pubblicata la Relazione del Sindaco Lorenzon sull’attività svolta da giugno 2016 a marzo 2019

https://www.lacicala.org/immagini_news/21-05-2019/genzano-pubblicata-relazione-sindaco-lorenzon-sullattivita-svolta-giugno-2016-marzo-2019-600.png
02/04/2019   11:52

“Da oggi è consultabile online la mia relazione sull’attività svolta da giugno 2016 a marzo 2019 nel rispetto del programma di governo: un resoconto sintetico ma esaustivo di quanto abbiamo realizzato in questi due anni e mezzo al governo della città.

Ci siamo insediati proprio nell’ultima fase della crisi economica e finanziaria che ha attraversato tutto lo scorso decennio, con enormi tagli ai trasferimenti dallo Stato ai Comuni, e abbiamo trovato una situazione di gravissima difficoltà sia riguardo ai conti del Comune, sia per quanto concerne la macchina amministrativa. Ciò nonostante, siamo riusciti a risanare il bilancio e a riorganizzare gli uffici comunali e, pur nelle difficoltà, abbiamo mantenuto un livello sufficiente di servizio alla cittadinanza. Uso il termine ‘sufficiente’ non a caso, perché, da Sindaco, ho condiviso con tutta la comunità genzanese l’esigenza di andare oltre la buona amministrazione, per uscire finalmente dalla logica delle emergenze e costruire, tutti assieme, quel futuro di sviluppo e coesione che la città merita.

Il risanamento si è concluso lo scorso 21 dicembre, quando abbiamo approvato in Consiglio comunale il Bilancio di previsione 2019-2021. Sono pochissimi i Comuni italiani che hanno raggiunto questo traguardo prima di Natale: un risultato straordinario che ha permesso di cominciare a ridurre le tasse, seppur di poco, e di finanziare progetti e interventi nei vari settori già a partire da gennaio. Nella stessa seduta, la maggioranza consiliare ha approvato il DUP, che ha permesso di delineare le priorità delle attività, con i relativi stanziamenti aggiuntivi, nel pieno rispetto di quanto scritto nel nostro programma di governo. Il 13 febbraio la Giunta ha approvato il PEG, compreso il piano dettagliato degli obiettivi esecutivi e gestionali, che consente agli uffici di effettuare gli impegni di spesa e di realizzare i programmi ed i piani approvati e finanziati dall’Amministrazione.

Gli strumenti di programmazione di un Comune sono essenzialmente tre: il Documento Unico di Programmazione (DUP), il Bilancio di previsione finanziario e il Piano Esecutivo di Gestione (PEG). In questa linea di sviluppo il DUP costituisce il raccordo tra obiettivi di mandato e documenti contabili.

Nei due anni e mezzo del nostro mandato abbiamo gettato solide fondamenta. Un lavoro indispensabile, che abbiamo effettuato agendo con serietà e responsabilità, perché i soldi possono essere spesi solo in funzione delle entrate, se non si vuole indebitare il Comune facendo pagare il conto alle prossime generazioni, e perché senza una struttura amministrativa efficace ed efficiente non si può pensare di governare bene una città.

Raggiunti questi obiettivi, avevamo anche iniziato a mettere in posa i primi mattoni per il cambiamento di Genzano di Roma. La fine prematura ed improvvida del nostro mandato non ci ha consentito di terminare l’opera, ma resta la soddisfazione di aver già definito e finanziato, nel PEG, un complesso di azioni che, nel primo trimestre 2019, avevamo già cominciato ad attuare nei vari settori, e la pianificazione esecutiva e gestionale già approvata e finanziata con i relativi indirizzi e uffici, tra cui l’impegno per la riduzione delle imposte locali. Grazie al lavoro svolto dalla nostra Amministrazione, infatti, siamo riusciti a ottimizzare le entrate, peraltro accertando e recuperando le tante tasse evase negli anni precedenti, in modo da ottenere le risorse finanziarie che servono a realizzare i servizi e le opere che i cittadini giustamente richiedono, e a ridurre le stesse tasse, applicando il principio “pagare tutti per pagare meno”.

Conti in ordine, uffici riorganizzati e pianificazioni gestionali già definite, nei vari settori, con le relative coperture finanziarie. Per questo, vicino ad alcune voci troverete la dicitura ‘In cantiere’: tale formula sta ad indicare che la Giunta aveva già dato mandato di realizzare quell’obiettivo che vedrete completato nel corso dell’anno, in quanto i relativi piani sono stati approvati e i finanziamenti sono stati iscritti nel PEG, ai vari capitoli di bilancio. Lasciamo il Comune meglio di come lo avevamo trovato al nostro insediamento, con azioni già definite e finanziate, che il Commissario e gli uffici potranno realizzare nell’interesse dei cittadini”. È quanto dichiara il Sindaco Daniele Lorenzon in una nota.