Albano Laziale si conferma Comune virtuoso nella Gestione dei Rifiuti

10/04/2019   10:51

Un pomeriggio all’insegna della gestione virtuosa dei rifiuti, quello di lunedì 8 aprile a Palazzo Savelli. In occasione dell’ottava Agorà relativa al progetto europeo UrbanWins, nel quale il Comune di Albano è coinvolto. Sono stati presentati i risultati delle tre azioni pilota che verranno finanziate nell'ambito del progetto e che sono il frutto del lavoro di questi ultimi mesi partecipato con cittadinanza e stakeholder. Le tre azioni sono sintetizzabili in turismo sostenibile con realizzazione di ecofeste plastic free, campagna di comunicazione mirata alla riduzionedella produzione dei rifiuti e attivazione di aree riuso-baratto. A seguire il Sindaco Nicola Marini è stato premiato dalla Dottoressa Claudia Moretta, Responsabile Relazioni Esterne di Humana People, onlus che gestisce la raccolta degli abiti usati sul territorio.

Albano Laziale nel 2018 è stato il secondo Comune in Italia in assoluto per raccolta di abiti usati, ben 234 tonnellate. Inoltre Albano Laziale, sempre nel 2018, è risultato il primo Comune nella Città Metropolitana di Roma Capitale con 5,7 Kg di abiti usati raccolti per abitante. Durante l’iniziativa è stata anche presentata la Tariffa Puntuale, che entrerà in vigore il 1 maggio.


La nuova tariffazione consentirà ulteriori risparmi. Chi conferirà meno rifiuti indifferenziati, potrà giovarsi delle ulteriori detrazioni sulla TARI previste. Il Consigliere Comunale Luca Andreassi ha commentato: «Il fatto che azioni messe in atto in questi anni sulla gestione dei rifiuti, ci garantiscano un rilievo europeo con il progetto UrbanWins e nazionale con Humana People to People non può che renderci orgogliosi. Risultati frutto della programmazione edella collaborazione dei cittadini che hanno anche consentito, ormai da anni, una costante e progressiva della tassa sui rifiuti».

Il Sindaco Nicola Marini ha concluso: «La gestione virtuosa del ciclo dei rifiuti ad Albano Laziale è il risultato dei comportamenti quotidiani dei cittadini di Albano Laziale, che differenziano in maniera corretta. Siamo molto legati al progetto di Humana People To People, che coniuga tutela ambientale, istruzione e solidarietà. Infatti, il ricavato degli abiti usati viene devoluto in parte ai nostri studenti meritevoli con borse di studio ed in generale a progetti benefici per le popolazioni del sud del mondo, in particolare India e Mozambico». 

.