Inaugurato il nuovo centro dialisi del Regina Apostolorum

https://www.lacicala.org/immagini_news/21-05-2019/inaugurato-centro-dialisi-regina-apostolorum-600.png
28/04/2019   17:41

E’ stato inaugurato lo scorso 12 aprile il nuovo centro dialisi ambulatoriale quale parte integrande del “Regina Apostolorum”, Ospedale di Albano Laziale gestito della Congregazione delle Figlie di San Paolo.

Notevole il parterre di autorità religiose, civili e appartenenti alle forze dell’ordine che hanno presenziato la cerimonia di inaugurazione insieme ad una vasta rappresentanza di pazienti, familiari, personale ospedaliero e stampa. Presenti i massimi vertici dell’Ordine Paolino tra cui la Superiora Generale Suor Anna Maria Parenzan insieme al Direttore Generale Suor Annamaria Gasser, il Direttore Sanitario dott.ssa Maria Teresa D’Agostino, al Direttore di Medicina Interna e del Centro Dialisi Prof. Angelo Emanuele Catucci, il Vescovo di Albano Sua Ecc. Mons. Marcello Semeraro, il Vice-Sindaco di Albano dott. Maurizio Sementilli, il Comandante della Sezione Operativa della Guardia di Finanza Compagnia di Velletri Luogotenente C. S. Dario Rosini, il Maresciallo Magg. Salvatore Giordano del Comando Carabinieri Albano, il Comandante dei Carabinieri di Castel Gandolfo Tenente Colonnello Emanuele Tamorri.

Inserito nella Asl Rm 6 che include ben 21 Comuni, il “Regina Apostolorum”, dotato di circa 500 persone che vi operano nei diversi ambiti con alta professionalità, rappresenta da sempre una eccellenza a cui rivolgersi sia per le tantissime attività di ricovero sia per le molteplici attività ambulatoriali. Dal 12 aprile scorso l’Ospedale dispone dunque di postazioni per l’esecuzione di trattamenti con le più moderne e diffuse metodiche emodialitiche.

Perfettamente in linea con il fil rouge dell’Ospedale, ovvero “garantire la centralità del Malato e della Sua Famiglia” – slogan che sintetizza la mission del “Regina Apostolorum”- il Centro Dialisi offre davvero tutti i confort. Intanto il paziente dializzato ha a disposizione il parcheggio specificamente a lui riservato e situato nell’area adiacente il centro dialisi, in alternativa il Centro coordina e mette in contatto l’utente con il servizio di trasporto gratuito con auto, pulmini o, all’occorrenza, ambulanza.

Inoltre il Centro dispone di un posto contumaciale per pazienti HbsAg e ben nove postazioni completamente autonome e dotate di poltrone ipertecnologiche, munite non solo dei più efficaci apparati per gestire il singolo paziente per personalizzare il trattamento, ma anche arricchita, per ciascuna postazione, di televisore autonomo, con proprio telecomando, presa cuffie, presa usb, tavolino servitore carrellato con piano orientabile e telecomando per selezionare la posizione preferita, di urgenza del letto/poltrona. Insomma un mix che coniuga i più moderni dispositivi gestiti da software dedicati e monitorati da personale altamente qualificato (medici, infermieri e ausiliari) insieme a tanti dispositivi di intrattenimento per ingannare l’attesa durante il trattamento.

Nel video servizio qui in coda potrete meglio apprezzare il Centro Dialisi, avere una panoramica dei presidi illustrati e conoscerne i dettagli direttamente attraverso gli interventi sia dei qualificati professionisti che operano presso l’Ospedale “Regina Apostolorum” sia tramite i commenti rilasciati dalle numerose autorità istituzionali che sono intervenute dando merito dell’importante evento che accresce ancora di più la validità dell’Ospedale stesso, fondato su una vision strategica volta a garantire la cura e tutela della salute improntate, oltre che all’elevata professionalità in continuo aggiornamento, alla qualità ed autenticità dell’approccio umano. 


Alessandra Battaglia